Crediti alle imprese, il 5 Stelle centra i primi risultati.

PARLAMENTO. Nella commissione Giustizia

Uno-due sul pagamento dei debiti alle imprese da parte dello Stato. Primi colpi del Movimento 5 Stelle alla commissione Giustizia della Camera, di cui è stata nominata segretaria Francesca Businarolo, 29 anni, praticante avvocato, deputato veronese del M5S. Sono state votate all´unanimità, infatti, le due proposte del movimento «grillino» sul decreto numero 35/2013, appunto per lo sblocco dei pagamenti della pubblica amministrazione, che saranno inseriti nel parere della maggioranza (la commissione, lo ricordiamo, è presieduta da Donatella Ferranti, del Partito democratico). Sono due principi a tutela di imprese e lavoratori.

In base alle due proposte, per le imprese deve essere garantito il pagamento anche in presenza di irregolarità contributiva se, però, è intervenuta dopo che la pubblica amministrazione ha contratto il debito con l´azienda. Per i lavoratori invece si prevede che l´ente debitore trattenga i contributi previdenziali e assistenziali non pagati, per accreditarli direttamente all´Inps o all´ente competente.

«Siamo finalmente al lavoro e siamo contenti per avere raggiunto questo primo obiettivo», spiega la Businarolo, in commissione Giustizia insieme a un altro deputato scaligero del 5 stelle, Tancredi Turco, avvocato. «Personalmente», dice la Businarolo, «credo di avere una certa attitudine organizzativa e inoltre, essendo praticante avvocato, considero questo ambito della Giustizia a me congeniale». La Businarolo e Turco sono anche nel Comitato per la legislazione, un organo della Camera che esprime appunto pareri sulle leggi. La Businarolo ha già rinunciato all´indennità di segretario di commissione. E sulla rinuncia o meno alla «diaria», tema che sta infiammando i deputati del 5 stelle, spiega: «C´è dibattito, al nostro interno: o restituirla o destinarla a iniziative del movimento sul territorio. Io sarei favorevole a restituirla».

E.G. L’Arena – giovedì 09 maggio 2013

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...